Regione Sicilia: Mobilitá bacino Occidentale e Orientale in agitazione oss e infermieri in graduatoria

Oltre un migliaio di candidati tra Oss e Infermieri nella graduatoria della mobilità si sono riuniti oggi in una video conferenza online per discutere e affrontare un dibattito sui bandi di mobilità avviati nel 2019 le cui graduatorie sono oggi ancora in corso.

I numerosi partecipanti avendo preso atto delle recenti nuove piante organiche redatte e approvate dal governo regionale chiedono che tutte le asp partecipanti attingano ulteriormente per coprire i nuovi posti in organico che oggi sono vacanti.

Nel corso della video conferenza si é preso atto anche dei nuovi scenari che vedono la Sicilia destinataria dei fondi del Pnrr per la costituzione di nuove realtá sanitarie, quali ad esempio gli ospedali di comunitá, che ovviamente necessiteranno di personale valido e che quindi permetterebbero di allargare ulteriormente la possibilitá di rientro in regione.

Si sono collegati anche numerosi professionisti oss e infermieri già in regione che da anni vivono da pendolari e che vorrebbero rientrare nella provincia di residenza auspicando nuovi bandi di mobilità dove questa volta sia previsto il criterio della prioritá per i regionali.

“Da troppi anni viviamo da pendolari facendo avanti e indietro fra una provincia all’altra “, c’é chi addirittura da Agrigento, tutti i giorni raggiunge Catania o Palermo.

Nuovi bandi di mobilità auspicati anche da chi non ha fatto in tempo a partecipare ai bandi del 2019, e che oggi dopo 3 anni vorrebbe rientrare.

Discusso anche sul fatto che molti operatori sanitari pur di avvicinarsi nella propria provincia di residenza hanno rinunciato a posti di ruolo accettando un incarico a tempo determinato.

“In Sicilia si va avanti con avvisi pubblici e click day, procedure che purtroppo non permettono a chi è già di ruolo di prendere servizio a causa del fatto che le aziende siciliane pur essendoci classificati tra le prime posizioni non permettono quasi mai le aspettative per incarico”.

Si chiede quindi la necessita per evitare i licenziamenti di una circolare indirizzata a tutte le aziende siciliane per la concessione di tali aspettative per incarico.

Redazione OssNews24

#OSSnwes24 - OSS - operatore socio sanitario

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/OSSnews24


"Seguici sul canale OSSnews24":



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.