APSP Civica Trento: bando per assunzione di oss a tempo determinato

Di seguito tutte le informazioni per partecipare alla selezione.

L’APSP Civica di Trento ha indetto una pubblica selezione per titoli per la formazione di graduatoria per l’assunzione di personale nella figura professionale di operatore socio-sanitario, cat. B, livello evoluto, prima posizione retributiva, con contratto di lavoro a tempo determinato.

La domanda di partecipazione alla selezione, stesa su carta libera, utilizzando il modulo allegato al bando, nonché disponibile sul sito internet dell’Azienda (www.civicatnapsp.it), nella sezione “Albo pretorio/concorsi”, dovrà pervenire all’ufficio segreteria della Civica di Trento, via della Malpensada n. 156 – 38123 Trento, entro e non oltre le 12 di venerdì 15 aprile 2022.

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

− età non inferiore agli anni 18 alla data di scadenza del bando;
− cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea. Sono equiparati ai cittadini italiani, gli italiani non appartenenti alla Repubblica. Viene derogato il possesso del requisito sopra citato per i famigliari di cittadini dell’Unione Europea, anche se cittadini di Stati terzi, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno  permanente e per i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di “rifugiato” ovvero dello status di “protezione sussidiaria” (art. 38 D. Lgs. 30.03.2001 n. 165, così come modificato dalla L. 06.08.2013 n. 97);
− idoneità fisica all’impiego con esenzione da difetti che possano influire sul rendimento del servizio. All’atto dell’assunzione l’Amministrazione ha facoltà di sottoporre i vincitori della selezione agli accertamenti sanitari, da parte del medico competente nominato dalla stessa, tesi a constatare la totale assenza di controindicazioni al lavoro a cui i candidati sono destinati e al fine della valutazione della loro idoneità alla mansione specifica. La mancanza di tale requisito comporterà l’automatica decadenza dall’assunzione; Ai sensi dell’art. 1 della Legge 28/03/1991 n. 120, si stabilisce che la condizione di non vedente ai fini del presente bando, per le implicazioni professionali, costituisce causa di inidoneità;
− immunità da condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici, limitatamente alla durata della pena, o che, qualora comminate nel corso di un rapporto di lavoro già instaurato, potrebbero determinare la sanzione del licenziamento secondo quanto previsto dai contratti collettivi in vigore;
− non essere stati destituiti o licenziati dall’impiego da una Pubblica Amministrazione1
− godimento dei diritti politici e civili attivi;
− per i cittadini soggetti all’obbligo di leva, essere in posizione regolare nei confronti di tale obbligo;
− sono ammessi alla selezione gli aspiranti in possesso del seguente titolo di studio: diploma di scuola media inferiore e attestato professionale di operatore socio-sanitario.

Bando completo e domanda di partecipazione

Redazione OssNews24

#OSSnwes24 - OSS - operatore socio sanitario

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/OSSnews24


"Seguici sul canale OSSnews24":



Redazione OSSnews24

Operatore Socio Sanitario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.