Concorso oss a Genova, contestazione alla ripetizione della prova scritta

L’esame, già annullato per questioni meramente formali, è stato ripetuto ieri, ma qualcuno ha avito da ridire sulla formula delle domande.

A molti candidati non è andata giù la scelta di sostituire le dieci domande a risposta multipla con due a risposta aperta. Di qui la contestazione inscenata durante la prova scritta del concorso per oss, indetto da Alisa a Genova, per l’assunzione di 274 persone a tempo indeterminato. Ieri mattina si è svolta la ripetizione della prova, svolta il 12 maggio dello scorso anno e poi annullata per questioni meramente formali dalle sentenze di Tar e Consiglio di Stato, che avevano accolto le richieste di alcuni candidati non ammessi all’orale.

La prova pratica di ieri si è svolta in due sessioni (quella mattutina a partire dalle 8 e quella pomeridiana dalle 14) allo Stadium della Fiumara. Oltre 2.400 le convocazioni partite nei giorni precedenti. Chi supererà lo scritto sarà convocato per l’orale, che sarà programmato al termine delle valutazione della prova pratica.

“La Regione – ha spiegato Giovanni Toti, presidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria – sta portando avanti un programma di assunzioni in campo sanitario che non si vedeva da anni. Alla stabilizzazione dei medici che hanno lavorato durante la pandemia e dei 159 oss della Asl5 si aggiunge questo concorso, sempre per contratti a tempo indeterminato, che interesserà 274 operatori socio-sanitari nell’area genovese. A maggio è poi previsto il concorsone per 700 infermieri. È un percorso virtuoso, che migliorerà la vita di tanti lavoratori e garantirà anche un servizio migliore ai cittadini, grazie a una maggiore copertura all’interno delle strutture sanitarie”.

Redazione OssNews24

#OSSnwes24 - OSS - operatore socio sanitario

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/OSSnews24


"Seguici sul canale OSSnews24":



Redazione OSSnews24

Operatore Socio Sanitario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.