Molise: sospesi i contratti a Oss e Infermieri precari per 20 giorni per evitare la stabilizzazione.

La denuncia di Fials e Fp Cisl sulla sospensione di 20 giorni per i contratti a tempo determinato “è assurdo, si tratta di operatori impegnati in Unità Covid, nella riabilitazione e per le vaccinazioni”

Entro il 31 marzo scadono i primi 100 dei 429 contratti a tempo determinato firmati dall’Asrem con infermieri, Oss. Per 70 infermieri e 30 operatori socio sanitari l’azienda sanitaria starebbe preparando la sospensione di 20 giorni, prevista dal contratto collettivo nazionale per evitare la successiva stabilizzazione automatica.

Il primo a lanciare l’allarme con un post sui social è stato il segretario regionale della Fials Carmine Vasile: “C’è da fare le barricate” – dice – perché se è vero che lo prevede il contratto collettivo, lo è altrettanto che noi avevamo chiesto fin dall’inizio della pandemia assunzioni a 36 mesi come ha fatto l’Emilia Romagna. Chi assiste i malati Covid, chi somministra i vaccini? Qui è in ballo la vita della gente, dei lavoratori e il bene superiore della salute dei molisani”.

Anche la segretaria regionale della Fp Cisl Anna Valvona esprime “preoccupazione per le imminenti scadenze contrattuali degli operatori sanitari assunti a tempo determinato dalla Asrem”. Chiamando in causa il direttore dell’Asrem Florenzano e il commissario della sanità Toma.

Il contratto sarebbe stato firmato a maggio 2019 prima della pandemia.

La loro sospensione priverebbe i reparti Covid, riabilitazione post Covid e i centri vaccinali del Molise di professionisti e operatori che hanno lavorato in prima linea contro il virus senza riposi né ferie. Venti giorni di stop per poi essere riassunti, ancora a tempo determinato, per sei mesi nelle more delle procedure concorsuali avviate per infermieri e Oss.

Redazione OssNews24

#OSSnwes24 - OSS - operatore socio sanitario

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/OSSnews24


"Seguici sul canale OSSnews24":



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.