San Carlo Potenza: I sindacati autonomi sollecitano la Progressione Economica anno 2020

E’ inutile attendere la definizione dei fondi disponibili per il PEO (Progressione Economica Orizzontale)  2020. Si arriverebbe alla fine dell’anno con la pressione a chiudere presto e i rischi di un accordo frettoloso, con tutte le sue criticità.

E’ opportuno, quindi, aprire subito la trattativa generale, lasciando aperto soltanto il capitolo delle disponibilità finanziarie quando i dati saranno acquisiti.E’ questa la proposta dei quattro sindacati autonomi del San Carlo: Fials, Fsi, Usb e Nursind che chiedono alla Direzione generale, confidando nella sua sensibilità, una risposta urgente per l’apertura in tempi brevi del tavolo tecnico.  

La richiesta scaturisce dal profondo stato di malessere dei colleghi esclusi nell’attribuzione della PEO 2019 e dalla considerazione che definire un nuovo accordo, costituire i fondi, definire una graduatoria non hanno tempi brevi.Le quattro sigle già avevano evidenziato, in fase di contrattazione, le molteplici criticità dell’accordo del 2019.

Accordo stipulato dalla maggioranza delle altre sigle sindacali e dalla precedente Direzione Generale. L’accordo per lo scorrimento della vecchia graduatoria è del tutto illegittimo. Infatti non è stato neanche trasmesso per la ratifica al collegio sindacale. Un ennesimo, brutto tentativo di illudere i lavoratori ventilando una soluzione impraticabile.

A questo punto occorre pianificare e definire, nel più breve tempo possibile, l’accordo 2020 per garantire una fascia, nel limite delle risorse disponibili, a tutto il personale restante. Un’opportunità da concretizzare assolutamente per i lavoratori dell’AOR San Carlo. Sarà quindi un tavolo tecnico a preparare la proposta dell’accordo da legittimare in sede di delegazione trattante con le RSU e le OO.SS.

Redazione InfoNurse

Ultimi articoli pubblicati

#OSSnwes24 - OSS - operatore socio sanitario

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/OSSnews24


"Seguici sul canale OSSnews24":



Redazione OSSnews24

Operatore Socio Sanitario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.