Asti, arrestata l’oss che truffava le colleghe: ha violato l’obbligo di dimora

Nuovo capitolo della vicenda che vede protagonista Angela Marino, già accusata di aver spillato denaro a operatrici socio-sanitarie di case di riposo dietro la promessa di un lavoro in ospedale.

Angela Marino, operatrice socio-sanitaria 44enne già indagata per aver chiesto denaro a numerose colleghe di case di riposo dietro la promessa di trovare loro impiego negli ospedali di Asti o Chieri, (millantando il matrimonio con un cardiologo che dirigeva le strutture), è stata arrestata. Tra le sue vittime, una ragazza che avrebbe versato addirittura 150mila euro.

La donna, proprio a seguito di quella complessa indagine, era destinataria di un provvedimento di obbligo di dimora a Gela (Caltanissetta), città in cui risulta residente, nonostante dimori a Villafranca d’Asti. Un obbligo al quale non stava ottemperando, visto che la sua presenza è stata segnalata nell’Astigiano. Per questo, su proposta della Procura, è scattato l’ordine di custodia cautelare in carcere.

Redazione OssNews24

#OSSnwes24 - OSS - operatore socio sanitario

Clicca MI PIACE sulla nostra pagina:
https://www.facebook.com/OSSnews24


"Seguici sul canale OSSnews24":



Redazione OSSnews24

Operatore Socio Sanitario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *